Dall’OMS la nuova lista dei 460 farmaci essenziali

10 Lug 2019

Roma, 10 luglio 2019 – Si rinnova la lista dei farmaci essenziali: cinque tra le più innovative terapie per il cancro, tre nuovi antibiotici per le infezioni multiresistenti, e un nuovo anticoagulante orale per prevenire l’ictus. Sono queste solo alcune delle novità introdotte. Il documento pubblicato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), contiene un totale di 460 prodotti, ed è accompagnato anche dalla nuova versione della Lista dei test diagnostici essenziali. “Nel mondo più di 150 Paesi usano la Lista dell’OMS per guidare le loro decisioni sui farmaci”, dichiara Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS. Per il 2019 sono stati aggiunti alla lista 28 farmaci per adulti e 23 per bambini, mentre per altri 26 già presenti sono stati specificati nuovi usi. In ambito oncologico sono state inserite cinque nuove terapie considerate le migliori in termini di sopravvivenza per melanoma, cancro del polmone, sangue e prostata. Tra le altre aggiunte, medicinali biologici e biosimilari per l’artrite reumatoide e malattie infiammatorie dell’intestino, una nuova formulazione della carbetocina per la prevenzione delle emorragie post-parto, che non richiede refrigerazione. L’aggiornamento della Lista dei test diagnostici essenziali (pubblicata nel 2018 per la prima volta) ha introdotto test anche per malattie infettive e non, oltre a quelli già presenti per Hiv, malaria, tubercolosi ed epatite. Sono stati infatti aggiunti 12 test per rilevare tumori del fegato, coloretto, collo dell’utero, prostata, seno, leucemia e linfoma, e diverse malattie infettive presenti nei paesi a basso e medio reddito, come colera, dengue, zika, e leishmaniosi. Poi un nuovo test per l’influenza per le comunità dove non sono presenti laboratori, esami per il ferro per l’anemia, tiroide e anemia falciforme. Infine un’altra aggiunta importante riguarda una nuova sezione di esami tesa a monitorare le donazioni di sangue, per rendere le trasfusioni più sicure. In totale sono 46 i test generali da usare per le cure di routine, e 69 per malattie specifiche.

FONTE: OMS